Servizi rivolti a persone con disabilità

SP9 e cavalcavia pericolante sulla A20: le prime risposte.
11 aprile 2018
Mostra tutti

Disabled

Fare parte di una comunità significa, ancora prima di ricevere, donarsi agli altri, a tutti gli altri, affinché tutti possano avere le stesse opportunità.
La nostra società dimentica troppo spesso e troppo in fretta chi non vive una vita normale, lo celebra ipocritamente in date speciali e poi lo abbandona per il resto dell’anno, della vita.
Noi del MoVimento 5 Stelle non vogliamo far parte di questa ipocrisia ed è per questo motivo che abbiamo scritto, insieme alle persone con disabilità, una proposta per dare a chiunque uno strumento autonomo di democrazia.

Nello specifico abbiamo chiesto:

  • L’istituzione del sistema informativoIl sistema informativo mette in contatto le banche dati degli organismi pubblici e di organizzazioni prestatori di servizio per ottenere una completa analisi in tempo reale dei servizi offerti dalla Pubblica Amministrazione. Il sistema garantisce una mappatura di tutti i cittadini con disabilità e della loro situazione socio-sanitaria, offrendo l’opportunità per gli stessi di non dovere più recarsi presso gli uffici pubblici per il disbrigo di pratiche burocratiche, se non strettamente necessario.
  • L’istituzione dell’Osservatorio regionale sulla condizione delle Persone con disabilità presso la Presidenza della Regione SicilianaL’Osservatorio ha il fine di monitorare il grado di soddisfazione dei diritti sanciti dalla Convenzione O.N.U. sul diritto alle Persone con disabilità, nonché di svolgere indagini sull’adeguata erogazione dei servizi alla persona con disabilità fondata sul Progetto Individuale di vita.
  • L’istituzione del Forum permanente per le persone con disabilità, presso la Presidenza della Regione SicilianaPer coinvolgere attivamente nei processi decisionali inerenti alle politiche e ai programmi le persone con disabilità.  E’ una sede di dialogo e confronto fra le istituzioni e la società in materia di disabilità.
  • La modifica della disciplina che istituisce il Garante per la DisabilitàMaggiori poteri al garante per la Disabilità significa maggiore autonomia decisionale e quindi maggiore indipendenza da qualsiasi forma di conflitto d’interesse.

Qui trovate il testo integrale del DDL